Powerlifting Italia Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCercaRegistratiAccedi

 

 L'illuminazione alla fine dello stance

Andare in basso 
AutoreMessaggio
gianlnicc



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Marche

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptySab Set 18, 2010 7:02 am

Ieri ho avuto un momento di lucida euforia: è un pò che cerco di allargare la stance nello squat senza risultato se non bruciori all'articolazione dell'anca (dovuti pensavo allo stacco sumo che alleno contemporneamente).

Ieri ho provato ad allargare la presa normalmente prossima alle spalle, il bilanciere è sceso considerevolmente (e ho dovuto utilizzare conseguentemente).
Andavo giù molto bene e allargando la stance considerevolmente sono riuscito ad andare ben sotto il parallelo e a risalire agevolmente.

Non so mi sa che ho scoperto l'acqua calda, ma aver finalmente compreso le posizioni assurde (parlo delle prese larghissime per lo squat) di westsiders squattatori mi da una certa soddisfazione.

Qualcuno mi può dar conferma del collegamento posizione bilanciere arretrata- stance allargata??
Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°

Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptySab Set 18, 2010 9:47 am

ciao, ci sono alcuni problemi legati all'abbassamento del bilancere:
1. potresti non essere regolamentare in FIPL (guarda le illustrazioni sul regolamento ufficiale per verificare)
2. all'aumentare dei carichi potresti non essere in grado di trattenere il bilancere
3. potresti farti male alle spalle

inoltre non dovresti forzarti ad utilizzare uno stance ampio solo perchè lo fanno gli americani (in effetti in italia abbiamo d'ovidio e bomboletti che utilizzano con successo questo tipo di esecuzione) ma piuttosto valutare quale sia il setting + naturale per te
poi nel corso degli allenamenti probabilmente tenderai a modificarlo in modo automatico
Torna in alto Andare in basso
gianlnicc



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Marche

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptyDom Set 19, 2010 9:41 am

ciao s0m0ja,

grazie delle indicazioni.
Ok per i punti evidenziati.
Non è che mi forzo, ho provato ad allargare lo stance e ho visto che la risalita è stata molto più dinamica e veloce con uno stance più largo.
Con lo stance stretto andavo avanti ma la risalita non era così "veloce".
Comunque rifinirò nei prossimi giorni i dettagli dell'esecuzione.
Grazie delle indicazioni ovviamente.
Non ho capito però se secondo te c'è una connessione diretta fra posizione del bilanciere e stance...
Torna in alto Andare in basso
ado gruzza

ado gruzza

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 05.09.10

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptyLun Set 20, 2010 6:27 am

In realtà stanno andando tutti fortemente dall'altra parte:

cioè presa stretta o strettissima di mani, e stance medio larga. La stance extra larga non è funzionale, proprio a livello biomeccanico. A meno di leve molto particolari. Senza contare la quantità di compensi che porta a livello articolare (ma questi sono discorsi che non considero nemmeno).

La domanda che ti farei io è:
perchè devi assumere una posizione innaturale? Cioè non è una domanda polemica, è proprio una domanda: qual'è l'esigenza? Più vado avanti più trovo che la naturalità del gesto sia il punto chiave.
Ci è venuto a trovare un grande terapista sabato e mi ha confermato e di molto questa tesi.
Torna in alto Andare in basso
gianlnicc



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Marche

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptyLun Set 20, 2010 7:56 am

Ciao Ado come al solito il tuo ragionamento non fa una piega, infatti sto cercando ancora (sono un principiante) la posizione migliore da adottare.
Non voglio adottare la stance larga perché fa figo ma sto provando poco per volta ad allargare la stance per vedere se qualcosa cambia nel mio squat.
Quel che mi succede con una stance stretta (larghezza spalle) è che sento\sforzo troppo l'articolazione dell'anca.
Allargando la stance questa sensazione veniva accentuata.
Ora allargando la presa delle mani e abbassando ulteriormente il bilanciere sulla schiena ho fatto un bello squat veloce.
Non so perché.
Forse per gli stacchi sumo che faccio tutti i giorni?
Forse perché effettivamente per me è più naturale la stance larga ma finora non ero riuscito a causa della posizione troppo alta del bilanciere?

Non so, sto (appunto) andando avanti per tentativi.

Ti anticipo una risposta (eventuale) sullo stacco sumo.
Ho reiniziato ad allenarlo perché effettivamente riesco a tenere una postura migliore (a sensazione e dai video) anche se al momento sollevo meno che nello stacco regular (150kg contro 120kg).
La sensazione della postura migliore l'ho confermata calcolando rapporti lunghezza arti secondo le indicazioni di
tonymusante (articolo presente anche in questo forum) nonché avvertendo molta più tensione a livello di bicipiti femorali.

Torna in alto Andare in basso
gianlnicc



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Marche

L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance EmptyLun Set 20, 2010 4:22 pm

Ok metto dei punti di sospensione...
dopo la prova di oggi ho ancora dei dubbi.
Vediamo come evolvo nella settimana.
Purtroppo non sto facendo video al momento perché la situazione luce nella tana è penosa... ma a sto punto diventa obbligatorio risolverla.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




L'illuminazione alla fine dello stance Empty
MessaggioTitolo: Re: L'illuminazione alla fine dello stance   L'illuminazione alla fine dello stance Empty

Torna in alto Andare in basso
 
L'illuminazione alla fine dello stance
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Excercise Technique-
Vai verso: