Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCercaRegistratiAccedi

Condividi
 

 E i macrocicli?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Merrican



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.04.13

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 9:17 am

Metto le mani avanti: le mie sono domande di un ignorante di PL che non ha nemmeno iniziato ad allenarsi.

Volendo iniziare ad allenarmi, noto tante proposte e metodologie di allenamento, 6 settimane, 12 settimane, 8 settimane

La mia domanda è: e poi?

Finito uno di questi cicli, cosa faccio? passo a uno diverso? e con che criterio?

In generale la domanda potrebbe essere posta in questo modo: esiste una periodizzazione di macrocicli di PL, a livello annuale o semestrale?

Grazie a tutti quelli che vorrano perdere cinque minuti a fustigarmi per la mia ignoranza Smile
Torna in alto Andare in basso
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 11:07 am

liberati da tutte le scorie azotate del bodybuilding. Laughing
E' ovvio che esiste il macrociclo (lett.te grande ciclo) e coincide, come in tutte le discipline sportive agonistiche, con l'intero programma pianificato e periodizzato per l'allenamento di un atleta agonista.
Stiamo però appunto parlando di discipline sportive agonistiche - come l'atletica, il ciclismo, il canottaggio, la pesistica, ecc. - quindi il macrociclo non è altro che una periodizzazione finalizzata ad una competizione da porsi come obiettivo principale (talvolta uno degli obiettivi) della stagione.
Non ha una durata temporale pre codificata, annuale o semestrale che dir si voglia ma dura tanto quanto è il tempo che separa l'inizio del programma in discorso dalla data del contest, in base al tempo che il calendario agonistico lascia disponibile ed in base alle opzioni individuali: può essere di 12, 18, 20, 25 settimane, tante quante sono quelle che intercorrono dall'inizio del programma da intraprendere fino alla manifestazione nella quale si spera di essere al top.
All'interno di questo macrociclo ci sono i microcicli (lett. piccolo ciclo), spesso settimanali per questioni pratiche, ovvero la somma delle sessioni o unità di allenamento con elementi diversi tra loro che di fatto dura fino alla replica degli stessi (es. 2^ settimana o 2^ microciclo, con presumibile progressione di intensità o di volume o di entrambi); possono inoltre esserci i mesocicli (lett. ciclo di mezzo), che consistono in un insieme di microcicli aventi un obiettivo parziale (es. 2 mesocicli con il volume come fattore prevalente da 4 settimane l'uno ed uno di egual durata ma basato sul fattore intensità).
Sono situazioni e fattispecie fondate su taluni principi di base che tuttavia mutano, nelle applicazioni pratiche, da programma a programma, da atleta ad atleta, da obiettivo ad obiettivo e da scuola a scuola.
Chiaramente se sei agli inizi nel PL, ti possono essere sufficienti cicli brevi da 6, 8, 10 o anche 12 settimane ma senza troppe ulteriori divisioni al loro interno, soprattutto se non hai una gara come traguardo imminente.
Considera però che il fulcro di chi pratica questa disciplina è la competizione e tutto dunque vi ruota intorno. Arrow
Quando nelle palestre senti parlare di cicli annuali divisi in periodi di massa, di forza e di definizione, devi rapportare tutto al bodybuilding, i cui praticanti a livello medio o amatoriale di fatto non gareggiano mai, tranne pochissimi atleti d'elite. Surprised
Senti parlare da molti ragazzi di ciclo di forza o periodizzazione annuale ma, perlopiù, non hanno gare in programma ma solo l'intento di costruire un bel fisico. Negli sport a sfondo prestazionale però, pure per atleti di livello non particolarmente qualificato, non avviene così: il tecnico e l'atleta puntano un traguardo agonistico concreto e commisurato alle possibilità individuali, calcolano il tempo a ritroso, quindi scelgono il programma che pare loro più idoneo e quello sarà il macrociclo contingente di durata limitata e di contenuto specifico per l'occasione.

Un saluto

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Torna in alto Andare in basso
Merrican



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.04.13

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 12:06 pm

Grazie per la risposta dettagliata e paziente... Ci hai azzeccato in pieno, vengo da "quel mondo la", e sono arrivato "di qua" nel modo descritto nel mio altro post in questa stessa sezione, principalmente grazie alle pulci infilatemi nelle orecchie da gente come Paolo Evangelista e Ado Gruzza

Ovvio che anche approcciandomi a qualcosa di nuovo, lo faccio sulla base di quello che so (o penso di sapere).

Aggiungo un'altra piccola domanda da ignorante alla quale in linea teorica, mi hai gia risposto, ma a far domande non si sbaglia mai e mal che vada, mi confermerai quello che gia mi hai aiutato a capire...

Quindi, nel caso del powerlifter non agonista? Si sperimentano cicli e metodi di allenamento "come se" ci fosse una gara in vista, alla fine del ciclo o programma che voglio sperimentare?
Torna in alto Andare in basso
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 12:39 pm

Merrican ha scritto:
................................
Aggiungo un'altra piccola domanda da ignorante alla quale in linea teorica, mi hai gia risposto, ma a far domande non si sbaglia mai e mal che vada, mi confermerai quello che gia mi hai aiutato a capire...

Quindi, nel caso del powerlifter non agonista? Si sperimentano cicli e metodi di allenamento "come se" ci fosse una gara in vista, alla fine del ciclo o programma che voglio sperimentare?


Si certo, se non hai una gara imminente o non sei ancora pronto per disputarla, puoi scegliere un programma con obiettivo simulato che, pertanto, si concluderà con un test in sostituzione della competizione.
Però, tranne per casi particolari, stiamo generalmente parlando di atleti che ancora non hanno esordito o non gareggiano nella fase attuale ma....gareggeranno o perlomeno se lo prefiggono a medio/lungo termine.
Se viceversa lo escludono a priori, allora tutto il discorso così impostato perde gran parte del suo senso. Perchè - come ti ho scritto sopra - il PL è una disciplina agonistica, quindi finalizzata all'agone: tu non ti limiti a fare squat, bench e deadlift fini a loro stessi ma li esegui nelle modalità e caratteristiche previste da un regolamento federale di gara.
L'assenza della pedana (intesa come competizione non come piattaforma di legno Cool ) modifica i connotati di tutto lo svolgimento in corso: se manca il confronto, il giudizio, il fattore rischio, la classifica, anche gli altri aspetti perdono di senso, come il relativo programma così come era stato pensato (mi riferisco a Korte, Smolov, Coan routine e quant'altro) e sarebbe più produttivo adottare metodi di allenamento non costruiti a scopi agonistici.
Ovviamente puoi ben fare e con profitto gli esercizi base, che rappresentano multiarticolari fondamentali, cercando di migliorarti in essi o di potenziarti per altre attività o semplicemente per acquisire più forza ma, a lungo andare, farai strength conditioning non powerlifting o, se avrai optato per una monospecialità, farai ad esempio stacco da terra - come propriamente si chiama - e non "deadlift".

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Torna in alto Andare in basso
berserk

berserk

Messaggi : 1072
Data d'iscrizione : 05.06.11
Età : 42
Località : Frosinone

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 1:43 pm

Tonymusante ha scritto:
farai ad esempio stacco da terra - come propriamente si chiama - e non "deadlift".


oops Mister...mi sento chiamato in causa, lo nomino sempre così geek Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 1:53 pm

berserk ha scritto:
Tonymusante ha scritto:
farai ad esempio stacco da terra - come propriamente si chiama - e non "deadlift".


oops Mister...mi sento chiamato in causa, lo nomino sempre così geek Very Happy



ma infatti tu fai deadlift, perchè sei un pl agonista; invece in un programma di general strength training - che so io da 5x5 a carico costante o progressivo - faresti stacco da terra, secondo rigore terminologico. Very Happy

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Torna in alto Andare in basso
Merrican



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.04.13

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 2:00 pm

Sei stato chiarissimo, hai aggiunto alla risposta che mi aspettavo, spunti per un'altra piccola domanda ignorante:

Bene, mi sono avvicinato al mondo del PL, ma non ho nemmeno iniziato ad allenarmi, figuriamoci pensare alle gare, quindi il mio, come dici tu, sara' un programma di strenght cpnditioning.....ora arriva la domanda ignorante

Da dove comincio un percorso di condizionamento della forza?
Torna in alto Andare in basso
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 2:25 pm

Merrican ha scritto:
Sei stato chiarissimo, hai aggiunto alla risposta che mi aspettavo, spunti per un'altra piccola domanda ignorante:

Bene, mi sono avvicinato al mondo del PL, ma non ho nemmeno iniziato ad allenarmi, figuriamoci pensare alle gare, quindi il mio, come dici tu, sara' un programma di strenght cpnditioning.....ora arriva la domanda ignorante

Da dove comincio un percorso di condizionamento della forza?



beh così su due piedi pretendi un po' troppo. Laughing
Difficile dare indicazioni a chi non conosci e non vedi all'opera neppure tramite un video e del quale non hai idea di quali siano le caratteristiche somatiche ed i suoi carichi di partenza.
Se si devono fare programmi preconfezionati e validi per tutti (le cosiddette "schede") tanto vale rivolgersi al Centro fitness che si frequenta; altrimenti quì, se hai la pazienza di cercare, trovi molto materiale sia nelle varie discussioni sia tra i diari postati, alcuni dei quali ad opera di neofiti o non agonisti.
In ogni caso ho letto che ti sei avvicinato al mondo del PL grazie ad Iron Paolo ed a Leviatano (Ferlito); sicuramente se hai letto DCSS di Paolo o gli articoli di Alessio avrai trovato proposte adeguate a tutte le situazioni, compresa quella in cui ti sembra di essere rappresentato.
Prova magari a postare un programma in base al quale ti stai allenando o vorresti farlo, ad aprire un diario e, soprattutto, a girare i video delle tue esecuzioni - tutte cose che del resto ti ha già consigliato EnricoPl nell'altro post di questa sezione - e vedrai che interverremo a parlarne, a suggerire modifiche ed a esprimere considerazioni, riflessioni e valutazioni.

Goodlift cheers

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...


Ultima modifica di Tonymusante il Ven Apr 19, 2013 2:46 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Merrican



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.04.13

E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? EmptyVen Apr 19, 2013 2:36 pm

Era la risposta in cui speravo in un certo senso Smile

Non sto assolutamente cercando una scheda preconfezionata, non vi preoccupate rabbit

In pratica stavo chiedendo "Sto per aprire un mio diario e postare i miei video in base a quello su cui mi sono documentato, non sono da ricovero, giusto?" Smile

Tony, grazie tante per il tempo dedicatomi, spero di vedere qualche tuo intervento nel diario di allenamento che aprirò a inizio maggio! cheers
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




E i macrocicli? Empty
MessaggioTitolo: Re: E i macrocicli?   E i macrocicli? Empty

Torna in alto Andare in basso
 
E i macrocicli?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Training-
Vai verso: