Powerlifting Italia Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCercaRegistratiAccedi

 

 Diario di LaStar

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyDom Giu 19, 2011 6:38 pm

Quale argomento migliore per aprire un diario se non raccontare l'esperienza di una gara?

Tutto ha origine ai primi di Febbraio 2011 quando stanco delle solite routine fiacche della palestra e dei soliti esercizi che a rotazione ti propinano, ho cominciato ad appassionarmi al sollevamento di potenza.
Questa passione e la possibilità di praticare tale sport è nata grazie al preziosissimo contributo di Divano, che ringrazio davvero di cuore, il quale mi ha dato preziosi consigli e soprattutto mi ha INSEGNATO (e non smette mai di farlo) la tecnica.
Così ho iniziato, la prima settimana di Marzo, un duro allenamento, quello proposto da Ado Gruzza.
Per tre mesi ho dato il massimo, ogni giorno, ogni singolo allenamento senza mai saltarne uno, col caldo e col freddo, raffreddore, febbre, stanchezza, mi sono dedicato a sollevare la ghisa con tutte le energie che avevo.
Ad aprile, grazie sempre a Divano, ho intravisto la possibilità di partecipare al torneo RAW, con seri dubbi dovuti alla mia poca esperienza. Tuttavia questo mi ha stimolato ad andare avanti e a lavorare sempre più duro.
Ho pensato parecchie volte di mollare, ma la voglia di voler salire su quella pedana, percorrere lo spazio che separa la zona di riscaldamento al "palcoscenico" ed arrivare davanti alla terna arbitrale, mi ha spinto a continuare.

Ed eccomi lì, a percorrere quella breve camminata che diventa enormemente lunga quando il cuore pompa a mille. Vedere davanti a me il bilanciere e quei dischi che migliaia di volte avevo visto in palestra e altrettante volte avevo alzato, sentire le urla di persone a me sconosciute che mi incitavano a spingere sempre di più, mi hanno regalato emozioni che non potrò mai dimenticare. Poter competere con campioni del calibro di Russo, Pellizzoni, e tanti altri che sono delle colonne di questo sport è davvero impagabile.

Sono davvero felice, perchè ho conosciuto delle persone speciali le quali condividono questa passione combattendo fino all'ultima alzata in pedana, ma fuori, dietro quelle quinte che solo i più determinati possono vivere, dietro quella pedana che è il campo di molte battaglia, sono come una grande famiglia e pronti a stringersi la mano.

Ci tengo molto a ringraziare i miei "compagni di squadra" e talvolta di allenamento Marco Spizzo, Paolo Cetani, Fabio Gamba, Guido Lo Presti e Lorenzo Giorgi che sono stati molto preziosi in questo cammino.

Ringrazio ancora Stefano "Divano" che mi sopporta e mi sprona sempre a dare il massimo, Fabio Nadotti per i preziosi consigli e tutte le persone che mi hanno fatto trascorrere momenti piacevoli a San zenone.

Chiudo questo primo intervento salutando e facendo i migliori auguri di una rapida ripresa a Roberto Calandra sperando di rivederlo presto a combattere in pedana.

Spero di rivedervi tutti alla Coppa Italia a Terni.

Vi terrò informati sui miei progressi.
Saluti a tutti e a presto.
Torna in alto Andare in basso
Divano

Divano

Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 32
Località : Collegno (To)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyDom Giu 19, 2011 7:09 pm

se non ti conoscessi penserei che tu ci provi con me ahahahhahahahahaah

giuse guarda che in pedana ci sei andato te e il culo te lo sei fatto te io ti ho solo dato una spintarella.

e cmq grazie per le belle parole!!!
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/endoveinband
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyDom Giu 19, 2011 7:15 pm

Divano ha scritto:


giuse guarda che in pedana ci sei andato te e il culo te lo sei fatto te io ti ho solo dato una spintarella.

!

Non suona un granchè bene, soprattutto la fine.. ma ci sta!! Very Happy
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 11:33 am

Mi ero ripromesso di mantenere aggiornato, in maniera costante questo diario ma poi si sa come vanno queste cose, l'università, gli allenamenti, il fatto di dover vivere da solo a 1000 km dal proprio paese, hanno la priorità rispetto ad altre cose.
Ho aperto questo diario per informare gli interessati su quello che poteva essere la mia vita da powerlifter e ho deciso, mettendo da parte tutto ciò che è di secondaria importanza.
Il punto di partenza, o megli di ripartenza, è l'analisi della XI Coppa Italia a Squadre svoltasi a Terni. Inutile dire quanto è bello rincontrare i 'vecchi amici' o conoscenti e quanto bello sia conoscerne di nuovi, ascoltare le loro esperienze e fare tesoro di ogni minima parola, testimonianza di chi, sicuramente, ha più esperienza di me. Ebbene sì, questo è uno sport duro, arduo, di sacrifici, ma che alla fine unisce tutti, l'aspetto umano che c'è dietro una gara di powerlifting è qualcosa di eccezionali, nemici in pedana, amici nel backstage, pronti ad aiutarsi l'un l'altro e a darsi consigli a vicenda. Questo dovrebbe essere ciò che lo sport, qualsiasi sport, dovrebbe trasmettere.

Al di là di questo passiamo all'aspetto più tecnico.
Dopo la gara raw di Giugno, ho iniziato un periodo di intensi allenamenti di volume (fornitimi dall'ineguagliabile Divano, che crede sempre in me, anche se a volte faccio cacare), cercando di concentrarmi molto sulla tecnica e sulla perfetta esecuzione delle alzate, finora non impeccabile (anche perchè mi alleno solo da Marzo). E' stato un periodo abbastanza duro, lo ammetto, ma anche molto propedeutico perchè sono arrivato alla coppa italia con una tecnica notevolmente migliorata e con dei carichi più o meno discreti. Durante i 4 mesi scarsi di allenamenti ho anche avuto i primi approcci con i gears che finora non avevo mai utilizzato. Il problema più grosso è stato infilare il Super Centurion a causa del mio diametro coscia, mentre la maglia (fury 44) con qualche sofferenza è riuscita a darmi qualche chilo in più (anche se in gara mi si è aperta e mi ha un po' abbandonato). Con le fasce (THP) mi sono subito trovato bene, ho cambattuto solo i primi giorni con i fastidiosi bruciori dovuti allo sfregamento.
Così alla fine mi sono ritrovato con 465kg di totale che per i miei chili (109) alla gara non è sicuramente eccezionale, ma visti i miglioramenti, sono soddisfatto.
Da lunedì si ricomincia un duro programma e soprattutto una buona alimentazione per tornare al mio peso ideale (intorno ai 103 kg).
Cercherò di tenere aggiornato il mio diario e anche il mio canale youtube, di modo che, chiunque voglia darmi consigli e fare critiche costruttive, lo possa fare.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

All'indirizzo sopra c'è tutto ciò che concerne i miei allenamenti.

In ultimo volevo fare dei ringraziamenti, In primis ringrazio Stefano 'Divano' Balma che è il mio primo consigliere e coach, Marco Spizzo, Guido Lo Presti, Paolo Cetani e Fabio Gamba che sono stati i miei compagni di avventura e miei 'spotter' nelle fasi di riscaldamento.
Ringrazio Francesco Pelizza Per il supporto datomi nelle fasi di riscaldamento e per i preziosi consigli che mi ha regalato.


Ci tengo a salutare i miei conterranei Alessandro Silvas e soprattutto Giuseppe Manca che si è rivelato un ottimo amico e consigliere, grazie per i preziosi consigli, gli faccio i miei complimenti poichè è una vera promessa del powerlifting italiano.

Infine ringrazio Fabio Nadotti che mi sostiene sempre e tutta la Barbarian's (in primis Ado) che mi permette di vivere queste emozioni con 'i loro colori'.

Mi auguro di non aver dimenticato nessuno e nel qual caso l'abbia fatto non me ne vogliate,

Spero di rivedervi tutti presto, alla Prossima.
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 11:35 am

Ho dimenticato di ringraziare Enrico Bomboletti per il supporto morale e per i bei video che realizza ad ogni manifestazione.
Torna in alto Andare in basso
EnricoPL

EnricoPL

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 04.09.10
Età : 49
Località : Roma

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 11:42 am

ma complimenti a te per il bel resoconto.
Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Divano

Divano

Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 32
Località : Collegno (To)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 11:51 am

mi è impossibile evitare di leggere quello che scrivi senza metterci la cadenza sarda Very Happy

alla grande giusè, ma ti prego di regalarci sempre uscite incredibili come tu sai quali Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/endoveinband
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 12:22 pm

Divano ha scritto:
alla grande giusè, ma ti prego di regalarci sempre uscite incredibili come tu sai quali Very Happy

Le metterei nella firma digitale, sotto ogni commento, ma forse sarebbe meglio evitare.. Razz
Torna in alto Andare in basso
Divano

Divano

Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 32
Località : Collegno (To)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 12:28 pm

io la metterei... cazzo se ne frega!!!! Very Happy ahahahahhahahaahah
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/endoveinband
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 3:22 pm

ciao giusè!!cmplimenti per il resoconto e la gara!!allenati sempre miraccomando e aggiorna il diario!!sei un bestione diventerai fortissimo!Smile

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 3:31 pm

Grazie giuse' spero di rivederti presto. Teniamoci in contatto e mi raccomando arroga tottu. Salutami Alessandro.
Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Ott 29, 2011 4:17 pm

certo giusè!!il mio contatto fb ce l hai;)

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyLun Ott 31, 2011 9:31 pm

Lunedì 31/10/2011

Oggi è iniziato ufficialmente il mio programma di preparazione alle gare del prossimo anno. Bella scheda massiccia.
Oggi il menù prevedeva

SQUAT 10x5@60% (serie x reps) 100kg
PANCA 10x5@60% (serie x reps) 65kg

Lo squat mi è sembrato bello fluido fino all'ottava serie, poi la stanchezza si è fatta sentire ma ho cercato comunque di mantenere la tecnica. La panca ho considerato come massimale (115 in allenamento) anche se in realtà in gara ho tirato un pelino di più infatti la panca è stata abbastanza easy. Ho pensato di aumentare ma volevo essere sicuro di riuscire a finire le dieci serie. La prossima volta aumenterò di 5 chili e vedrò come mi trovo.

Infine

4x8 di dips (serie x reps)
4x8 di trazioni supine (serie x reps)

Come allenamento non mi è dispiaciuto, lungo ma bello tosto. Ora faccio una bella ricarica e poi riposo.


Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMar Nov 01, 2011 10:45 am

ottimo allenamento!

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMar Nov 01, 2011 11:19 am

Grazie giusè!! Effettivamente sono abbastanza soddisfatto.
Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMer Nov 02, 2011 2:22 pm

questo tipo di allenamenti come accumulo sono ottimi..semplici,mirati e brutali!Anche io faccio sempre cose dle genere..miraccomando la tecnica sempre!

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMer Nov 02, 2011 11:32 pm

Mercoledì 2/11/2011

Oggi secondo allenamento di questo nuovo ciclo. Il programma prevedeva

Stacco 10x4@60% (serie x reps) 120kg
Panca a terra 3x4 (serie per reps) 70kg

Diciamo che lo stacco non costituisce un gran problema, per questo motivo ho cercato di curare molto la tecnica trovando la giusta posizione di partenza e curando l'aspetto schiena (iperestensione, spalle e quant'altro).
La panca è risultata nuovamente abbastanza leggera, segno che ci sono stati notevoli miglioramenti ultimamente, in ogni caso bell'esercizio anche perché mi permette di allenare la fase di chiusura (nella quale sono carente).
Ho inoltre notato che la cintura mi comincia ad andare larga, l'alimentazione che sto seguendo in maniera maniacale inizia a dare i suoi frutti.
A seguire

Military Press 4x8 (serie x reps) 40kg
Tricipiti (Push Down) 3x10 (serie x reps) 50kg

Ora riposo e venerdì nuovo allenamento intenso.
Torna in alto Andare in basso
UngePL

UngePL

Messaggi : 300
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 38
Località : Torino

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyGio Nov 03, 2011 11:20 am

Complimenti per la gara!!
Torna in alto Andare in basso
http://about.me/giuseppezangari
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyGio Nov 03, 2011 11:32 am

Grazie!! Anche a te, sei molto migliorato rispetto all'ultima volta che ti ho visto (non mi ricordo se all'assoluto o al RAW).
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Nov 05, 2011 12:01 am

4/11/2011

Oggi ultimo giorno di allenamento della settimana (infatti questo ciclo prevede 3 allenamenti settimanali).

Panca 10x5@60% (serie x reps) 100kg
Squat 10x5@60% (serie x reps) 70kg (ho preferito lasciare panca invariata ed aumentare leggermente la prossima settimana)

Diciamo che l'allenamento di oggi non mi ha soddisfatto del tutto. La panca è andata abbastanza bene ma lo squat non mi è piaciuto affatto.
Le gambe erano stanche già alle prime serie, pesanti, sembravano due blocchetti di cemento armato. Ho approfittato per fare dei filmati che ho utilizzato in sede di allenamento per valutare errori come posizione delle ginocchia, del bilanciere movimento dei piedi, iperestensione della schiena e quant'altro.
Ho approfittato inoltre di questo allenamento per decidere una volta per tutte lo stance, spero di averlo trovato.



Infine

Trazioni Prone 4x8 (serie x reps)
Bicipiti 3x10 (serie x reps)
Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Nov 05, 2011 9:06 pm

ottime esecuzioni!

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptySab Nov 05, 2011 9:25 pm

Oh grazie giuse' in realtà qualcosina da migliorare c'è, come la leggera schienata e la posizione dei gomiti.. Ma ci lavorerò su.. Lo stance più largo mi piace di più quindi quello ormai non si cambia.
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMar Nov 08, 2011 8:04 pm

Lunedì 7/11/2011

Allenamento di m****!! Mi sono svegliato con un torcicollo spaventoso, dolore che mi ha perseguitato tutta la giornata. Nonostante l'antidolorifico continuavo a sentire male. Sono andato lo stesso ad allenarmi, riuscendo a tirare 7 serie di squat a 105kg poi mi devo arrendere al dolore, troppo forte.
Provo la panca, va abbastanza bene, ho aumentato il carico a 75kg e mi trovo bene, salgono facili. Dips e trazioni infattibili, abbandono molto incazzato.
Ho approfittato per fare dei video sulle prime serie di squat, ho cercato di posizionare bene i gomiti portandoli in avanti, mettendo il bilanciere leggermente più su per cercare di schienare leggermente meno. Il problema è che sento molto più il carico sui polsi e sui gomiti.
Posto il video in questione, attendo suggerimenti. Alla prossima.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMar Nov 08, 2011 8:31 pm

ciao giusè...il torcicollo a mio parere riguarda una piccola contrattura al trapezio o all elevatore della scapola..lo fa quando dormi in una posizione scomoda di solito alla parte destra...a me a volta quando mangio o bevo pesante e poi vado a dormire.
massaggiati con una pallina nella parte inferiore e interna della scapola o dove c è il punto dolente e vedrai che sparirà tutto.

a me lo squat non sembra male!"

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
LaStar

LaStar

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 32
Località : Sardo in adozione (Torino)

Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar EmptyMar Nov 08, 2011 9:29 pm

Ciao giusè!! Eja sicuramente è una contrattura anche perchè, ora che ci penso, anche dopo la coppa Italia mi ha dato fastidio ma gli ho dato poca importanza. Adesso mi ha fregato.
Per quanto riguarda lo squat anche a me sembra tutto sommato discreto, ma ti ripeto sento molto il carico su polsi e gomiti, forse non sono ancora abituato a sta nuova posizione, in ogni caso anche durante l'esecuzione avverto la sensazione di schienare meno.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Diario di LaStar Empty
MessaggioTitolo: Re: Diario di LaStar   Diario di LaStar Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Diario di LaStar
Torna in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Diari di allenamento-
Vai verso: