Powerlifting Italia Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceUltime immaginiCercaRegistratiAccedi

 

 Alimentazione applicata al PL

Andare in basso 
+23
marcorock
diesel82
Alw
Tyler
bruno81
Robespierre
Giuseppecorso
gianlnicc
Nak su kao
gladionar
Niki.F
°°sOmOja°°
MrJo
icestorm
Roronoacilla
strength
Leviatano89
hotmauro76
marcoevfurn
saluri
Psico
Divano
spot86
27 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
MrJo

MrJo


Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 05.09.10
Età : 34
Località : Imola

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyVen Set 24, 2010 11:46 pm

Io mangio tutto. Dopo il wo di oggi siccome non avevo pranzato, sono tornato a casa alle 17 e ho mangiato latte e corn flakes Laughing Poi 20-30 grammi di cioccolato fondente. Dopo un paio di ore 3 fettine di maiale con una banana e una nettarina. Oggi alimentazione a caso insomma. Però anche 200g di pasta post wo non mi dispiacciono.
Torna in alto Andare in basso
http://www.bodyemore.it
hotmauro76

hotmauro76


Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Lecce

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 12:05 am

MrJo ha scritto:
Io mangio tutto. Dopo il wo di oggi siccome non avevo pranzato, sono tornato a casa alle 17 e ho mangiato latte e corn flakes Laughing Poi 20-30 grammi di cioccolato fondente. Dopo un paio di ore 3 fettine di maiale con una banana e una nettarina. Oggi alimentazione a caso insomma. Però anche 200g di pasta post wo non mi dispiacciono.
Tu pero' sei molto giovane e hai il metabolismo veloce. Alla tua eta' anke io mi ingozzavo di tutto e pesavo sempre uguale..e' verso i 28 anni ke ho iniziato ad ingrassare solo a vedere un piatto di pasta Neutral Approfittane finke' puoi!! Laughing
Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 6:38 am

hotmauro76 ha scritto:
Io sono d'accordo con l'assumere i carbo..pero' soltanto da fonti naturali come frutta e verdure e non pasta, pane riso e altro di lavorato e industriale.
mauro il tuo ragionamento è idealmente fantastico ma dimmi quale alimento liberamente disponibile sul mercato non è stato trattato artificialmente
proprio la frutta è tra gli alimenti meno sicuri

peraltro non è conveniente fare una ricarica di frutta e verdura per il sovraccarico in fibre e per l'alto contenuto di fruttosio che, secondo quanto ho studiato io, è addirittura meno consigliabile dell'abuso di glucosio o polimeri dello stesso (amidi)
ricorda che il fruttosio non viene captato direttamente dal tessuto muscolare ma dal fegato e lì convertito in glucosio (secondo una reazione che naturalmente non ha una velocità illimitata) una porzione del fruttosio in eccesso viene convertita facilmente in trigliceridi.

secondo me (ma anche secondo l'organizzazione mondiale per la lotta contro il cancro) gli alimenti da evitare davvero dovrebbero essere quelli che contengono nitriti e nitrati: salumi e insaccati

ad ogni modo, volendo evitare pane, pasta, riso, esistono altre fonti di amido non raffinato come i legumi
Torna in alto Andare in basso
Niki.F




Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 39

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 7:49 am

ma non vi piace un bel piatto di pasta col sugo e parmigiano a volontà? o il profumo del pane appena sfornato?

ma come ca@@o fate a mangiare solo proteine e grassi???????

si vive una volta sola lol!
Torna in alto Andare in basso
MrJo

MrJo


Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 05.09.10
Età : 34
Località : Imola

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 9:29 am

W la pasta e il pane appena sfornato!!!!! lol!
Torna in alto Andare in basso
http://www.bodyemore.it
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 9:53 am

niki, ciascuno si alimenta secondo le proprie priorità e gusti personali no?

la stessa frase che hai scritto tu potrebbe essere:

- ma non vi piace tornare a casa la sera dopo una giornata di faticoso studio\lavoro e buttarvi sul divano a guardare la tv, mangiare pizza e bere birra, invece che andare in palestra a spostare pesi per chissà quale risultato? chi ve lo fa fare?

- ma non vi piace spendere i vostri risparmi in cose futili e piaceri IMMEDIATI invece che risparmiare per partecipare alle competizioni nazionali? che onore ne ottenete?

come sempre la vita è fatta di scelte
Torna in alto Andare in basso
Niki.F




Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 39

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 10:29 am

°°sOmOja°° ha scritto:
niki, ciascuno si alimenta secondo le proprie priorità e gusti personali no?

la stessa frase che hai scritto tu potrebbe essere:

- ma non vi piace tornare a casa la sera dopo una giornata di faticoso studio\lavoro e buttarvi sul divano a guardare la tv, mangiare pizza e bere birra, invece che andare in palestra a spostare pesi per chissà quale risultato? chi ve lo fa fare?

- ma non vi piace spendere i vostri risparmi in cose futili e piaceri IMMEDIATI invece che risparmiare per partecipare alle competizioni nazionali? che onore ne ottenete?

come sempre la vita è fatta di scelte

vero vero!!! però eliminare del tutto i carbo è veramente un grosso sacrificio....
Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 11:13 am

dipende dalle abitudini, visto che poi si è "liberi" di mangiare altri alimenti (soprattutto quelli ricchi in lipidi) che generalmente sarebbe bene non associare ad alimenti ricchi in glucidi (la co-assunzione di grassi e carboidrati facilita enormemente la sintesi di grasso di deposito)

comunque, come dicevo ad ice, la limitazione è temporanea, si possono usare ricariche (e quindi godere di pane\pasta o altri alimenti glucidici) con tempistiche differenti in base agli obiettivi e alle risposte del corpo.

esistono diete 5+2 (5gg lowcarb + 2gg ricarica), TKD (target keto diet) in cui i carboidrati sono presenti SEMPRE dopo l'allenamento, quindi ipoteticamente se ti alleni 5gg a settimana mangi carboidrati quasi sempre ma nel momento in cui li metabolizzi meglio.
anche la dieta proposta da john berardi è una lowcarb target (è la dieta con cui Dave Tate ha ottenuto la "trasformazione" tanto pubblicizzata su T-nation)

poi è chiaro che se io o chi altri, si trovasse BENE con un'alimentazione ricca in carboidrati (e quindi niente sonnolenza, niente gonfiore e meteorismo, niente deposizione facile di grasso..) non ci sarebbe davvero motivo di seguire una metabolica
anzi, io non la consiglierei ad un ragazzo con il metabolismo di MrJo
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 12:59 pm



Quando ho aperto il 3D , non mi aspettavo cosi tanti interventi .
Facendo un riepilogo parziale , si puo' affermare che una buona alimentazione per i PL ( o coloro i quali vogliono allenare la forza) potrebbe essere una metabolica "modificata" o ciclicizzando i cho o adattando la quantità dei cho alla propria persona , andando oltre la quantità e la qualità dei 30g, indicati da De Pasquale.

@ somoja
io attualmente seguo questo regime 190g di pro , 140g di fat e 290g di cho
per circa 3100 kcal/die , peso sui 93-94 , dovrei abbassare i cho e alzare gli altri macro , o lascio cosi ?
Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 1:12 pm

ciao novellino, non vorrei che fraintendessi quello che ho scritto
io non credo assolutamente che la metabolica sia la dieta per powerlifter, anzi, ho detto proprio che se non ci sono particolari necessità non è necessario seguire un'alimentazione di questo tipo
io lo faccio perchè mi trovo bene, come altri, ma molti altri atleti (molto + in forma di me, che sono un principiante come forse sei tu) si alimentano in modo diametralmente opposto.

il succo del discorso è proprio che non esiste una dieta adatta a nulla.
esiste solo la dieta "giusta" per un soggetto in base alle sue preferenze\priorità\predisposizione e obiettivi

se tu ottieni buoni risultati con la tua dieta, con un sacrificio sostenibile continua così
viceversa se c'è qualcosa che vuoi modificare del tuo corpo (aumento\riduzione del peso e\o del grasso) puoi agire modificando la ripartizione dei macronutrienti.
Torna in alto Andare in basso
hotmauro76

hotmauro76


Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Lecce

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 4:16 pm

Io adoro pasta,pane,pizza e tutte le schifezze da forno a parte i prodotti dolciari ke non mi son mai piaciuto...pero', nel mio singolo caso ingrasso, mi gonfio e non poko. Come ho gia scritto, da piu giovane potevo ingozzarmi ma con l'eta' devo controllare i carbs se non voglio uno stomaco ke me spara in fuori. Quello dei nitriti e nitrati degli insaccati da evitare e' giusto anke se non ho mai capito xche ce li aggiungono visto ke non sono necessari ed esistono molti insaccati bio in cui sono assenti. Per quanto riguarda i pesticidi nella frutta...bhe' esiste anke frutta bio e altri prodotti biologici. Non capisco xche gli additivi negli insaccati non li vietano x legge. mah! Cmq son sostanzialmente d'accordo con Somoja quando dice ke la dieta va tarata su misura x ognuno di noi e in base alle sensazioni e agli effetti.
Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 4:41 pm

gli additivi negli alimenti hanno delle funzioni importanti visto che il 90% dei consumatori tende a dilazionare il consumo dei cibi nel tempo
senza additivi la stragrande maggioranza degli alimenti si deteriorerebbero (soprattutto in seguito alla contaminazione batterica e fungina) in pochi giorni (o addirittura ore) anche se conservati in frigo.

nello specifico i nitrati hanno un'azione batteriostatica (quindi non da poco), e impediscono ai salumi di ingrigirsi con il tempo
in teoria il contenuto di nitriti (o altri additivi) negli alimenti è determinato alla luce di studi clinici, quindi i valori dovrebbero essere "non tossici".
(perlomeno sul breve periodo)
ma sul lungo periodo non si può sapere esattamente l'effetto (se non studiando l'incidenza di tumori nelle persone che si alimentano con cibi ricchi in nitriti e nitrati, vedi i Giapponesi che, mangiando pesce essiccato e salato presentano il tasso + alto di carcinoma dello stomaco)

detto questo, non voglio fare il bastian contrario per carità, però il mito dell'alimento "naturale", secondo cui naturale = sicuro è appunto un mito
d'altronde è grazie all'evoluzione scientifica (soprattutto in campo alimentare e medico) che l'aspettativa media di vita si è spostata da 40-45 anni di vita di inizio secono agli attuali 75 anni

...aggiungo un'opinione riguardo la dieta:
spesso parliamo di dieta "naturale" (basandoci su pseudoscientifiche ipotesi evolutive) come se l'essere umano fosse stato progettato e realizzato in un giorno con l'idea di alimentarlo in un determinato modo

invece ciò che siamo attualmente è il frutto di un'evoluzione di migliaia di anni, il nostro organismo non funziona come un motore che può essere alimentato a benzina o gasolio senza possibilità di scelta.
se siamo sopravvissuti all'evoluzione è perchè siamo in grado di sopravvivere pur alimentandoci in modi estremamente diversi o addirittura non alimentandoci per giorni.

in poche parole siamo molto meno delicati di quanto pensiamo, lo dimostra il fatto che molti atleti ottengono risultati sovrapponibili pur alimentandosi in modo totalmente opposto (dieta NO-carb o dieta IPER-carb)
così come potrebbe essere apparentemente assurdo che la popolazione italiana sia mediamente in salute pur alimentandosi con grassi e carboidrati e POCHISSIME proteine, vitamine e micronutrienti, rispetto a quelli che noi atleti riteniamo Salubri o indispensabili.
Torna in alto Andare in basso
gladionar

gladionar


Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 32

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 6:00 pm

grande claudio bellissimo discorso Wink

_________________
IL MIO BLOG E I MIEI ALLENAMENTI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
icestorm

icestorm


Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 23.09.10
Località : Reggio Calabria

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptySab Set 25, 2010 11:11 pm

°°sOmOja°° ha scritto:


detto questo, non voglio fare il bastian contrario per carità, però il mito dell'alimento "naturale", secondo cui naturale = sicuro è appunto un mito

a volte un alimento "naturale" è più dannoso rispetto ad un OGM.
Torna in alto Andare in basso
Divano

Divano


Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 34
Località : Collegno (To)

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyDom Set 26, 2010 11:55 am

Ragazzi passatemi il commento: MA NON DICIAMO C*****E!!!
Torna in alto Andare in basso
http://www.myspace.com/endoveinband
Nak su kao

Nak su kao


Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 34
Località : Attualmente pianeta Terra

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyDom Set 26, 2010 1:10 pm

Io tengo quasi sempre i carbo molto alti... apparte in estate dove li tolgo la sera e diminuisco gli altri carbo della giornata... comincio subito a perdere peso (sicuramente molta acqua) e asciugarmi e sgonfiarmi... di solito in estate perdo circa 5 kg... e sono asciutto (ovvio non tiratissimo ma se aggiungo l'attivita aerobica l'effetto diventa maggiore e perdo ancora piu kg e asciugo di piu ma questa cosa l'ho fatta solo in passato perchè mi porta via anche un po di forza e massa ovviamente) per ora funziono cosi...
in inverno quando tengo i carbo alti mi sento BENISSIMO vedo i muscoletti piu gonfi e mi sento strapieno di energia... fino ad ora funziono cosi...
l'unica cosa negativa è l'addome gonfio arrivo ad aprile con la pancia più il gonfiore... effetto bruttissimo... se non fosse per questo punto negativo direi che per me va benissimo la "dieta" che faccio...
Per ora funziono cosi... cè da dire che pero in effetti ora ingrasso piu facilmente rispetto a quando avevo 18 anni... quindi anche io devo stare un po attento...

e cè anche da dire che io una metabolica non l'ho mai provata... mi affascina... e magari un giorno mi trovero bene con la metabolica ( anche perchè paradossalmente come gusti fosse per me mangerei sempre carne pesce frutta secca olive frutta ecc per i carbo tipo pasta e pane non ci tiro tantissimo... dolci apparte...)

la mia quantita di pro varia in base alla mia disponibilita economica Very Happy a volte sono alti insieme ai carbo a volte non raggiungo manco i 2xbw

quello che penso io è che la mia dieta sicuramente non sara salutare... e sono molto acido Very Happy ma su questo si puo rimediare... quindi fino a quando funzionera mangerò cosi tentando pero di aumentare le pro e di far salire il mio ph

Il cibo sano probabilmente NON ESISTE PIU'

per quanta riguarda i salumi io ne mangio tanti :S soprattutto prosciutto visto che è economico quasi ogni giorno come spuntino 150/200 grammi... sapevo il discorso dei nitrati ecc ( che purtroppo ci devono essere... ma teoricamente sono inferiori nei salumi freschi rispetto a quelli convezionati o no?) spero che non muoio.... il "lungo termine" in effetti mi preoccupa Very Happy ma se è per questo mi preoccupa piu l'inquinamento Very Happy

P.S: la metabolica teoricamente dovrebbe imparare al corpo ad andare a grassi invece che a zuccheri o no? questa è la cosa che mi affascina (oltre che al fatto che è ricca di pro e grassi pig ) un giorno la provero Very Happy per ora cerco di tenere tutto alto Very Happy pig pig pig pig pig
Torna in alto Andare in basso
gianlnicc




Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Marche

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyDom Set 26, 2010 1:15 pm

beh,
un alimento ogm più che sicuro può essere defnito sperimentale... a voler essere buoni.

Torna in alto Andare in basso
°°sOmOja°°

°°sOmOja°°


Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 07.09.10

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyDom Set 26, 2010 1:35 pm

ogm è anche l'olio prodotto da olive che resistono maggiormente alle intemperie
diversamente da quanto si possa pensare, moltissimi OGM nascono con l'intento di far crescere le colture senza l'utilizzo di pesticidi, quindi, in teoria potrebbero anche essere + salubri

non sono un pro-OGM, anzi, sono molto cauto al riguardo ma prima di emettere sentenze sarebbe bene essere informati riguardo gli argomenti
un pò come il vecchio discorso dei pesi che fanno diventare bassi o delle proteine che fanno esplodere il fegato.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyLun Set 27, 2010 8:26 am

°°sOmOja°° ha scritto:
ciao novellino, non vorrei che fraintendessi quello che ho scritto
io non credo assolutamente che la metabolica sia la dieta per powerlifter, anzi, ho detto proprio che se non ci sono particolari necessità non è necessario seguire un'alimentazione di questo tipo
io lo faccio perchè mi trovo bene, come altri, ma molti altri atleti (molto + in forma di me, che sono un principiante come forse sei tu) si alimentano in modo diametralmente opposto.

il succo del discorso è proprio che non esiste una dieta adatta a nulla.
esiste solo la dieta "giusta" per un soggetto in base alle sue preferenze\priorità\predisposizione e obiettivi

se tu ottieni buoni risultati con la tua dieta, con un sacrificio sostenibile continua così
viceversa se c'è qualcosa che vuoi modificare del tuo corpo (aumento\riduzione del peso e\o del grasso) puoi agire modificando la ripartizione dei macronutrienti.

Ciao Somoja , non credo di aver frainteso , ma comprendo il senso del tuo post.
In questo campo , come in tutti gli altri, generalizzare è l'ultima cosa da fare, ma nel contempo si deve cmq sintetizzare .
Io sono meno che un principiante, ed inoltre sono anche avanti con gli anni, ma questo non toglie che ci sto provando e lo sto facendo solo ed esclusivamente per me, per comprendere quali siano le mie possibilità .
Ho postato le quantità dei macronutrienti della mia alimentazione soltanto per poter fare un raffronto, fermo restando che è la "mia" alimentazione ed è sicuramente perfettibile, ma mi interessava il tuo parere come atleta e come "medico" ( anche se ancora non lo sei , cmq in bocca al lupo Wink )
Ti quoto in toto , per il discorso del sacrificio "sostenibile", anche perchè credo che ogni nostra attività alla fine debba essere "equilibrata e sostenibile", perlomeno per coloro i quali come me non sono dei "professionisti" .
Torna in alto Andare in basso
Giuseppecorso




Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 41
Località : Olbia

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyLun Nov 15, 2010 4:52 pm

Come si fa a fare una dieta iperproteica togliendo i nitrati dei salumi e il mercurio del tonno? affraid Giusto solo per citare 2 alimenti proteici, se poi mettiamo che la carne di manzo è bombardata peggio di un Mr. olympia non mangiamo + niente...
Torna in alto Andare in basso
http://fightingstyle.forumfree.net
Ospite
Ospite




Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyLun Nov 15, 2010 7:35 pm

Giuseppecorso ha scritto:
Come si fa a fare una dieta iperproteica togliendo i nitrati dei salumi e il mercurio del tonno? affraid Giusto solo per citare 2 alimenti proteici, se poi mettiamo che la carne di manzo è bombardata peggio di un Mr. olympia non mangiamo + niente...

Il problema non è solo per gli alimenti proteici , ma anche per tutto il resto .
Per le pro..che dirti... formaggi(grana e parmigiano), carni bianche(ma anche qui.....) sgombro, salmone , uova , whey .
Torna in alto Andare in basso
Robespierre




Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 33
Località : Pisa

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyLun Nov 15, 2010 10:21 pm

pollo bio, tonnellate di maiale
tonnellate di uova e proteine in polvere
Torna in alto Andare in basso
Giuseppecorso




Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 41
Località : Olbia

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyMar Nov 16, 2010 9:15 am

novellino ha scritto:

Il problema non è solo per gli alimenti proteici , ma anche per tutto il resto .
Per le pro..che dirti... formaggi(grana e parmigiano), carni bianche(ma anche qui.....) sgombro, salmone , uova , whey .

Infatti intendevo dire che ormai tutto è inquinato...

I formaggi son latticini e sappiamo quali danni causano...i pesci in scatola son pieni di mercurio...le uova devono essere biologiche...le whey son chimiche...

Dai basta scherzo io mangio di tutto ma mi fa ridere chi dice "questo no perchè..." e poi si crepa con gli integratori... Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://fightingstyle.forumfree.net
spot86

spot86


Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 14.09.10
Località : Pisa

Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyVen Nov 19, 2010 7:25 am

Giuseppecorso ha scritto:
novellino ha scritto:

Il problema non è solo per gli alimenti proteici , ma anche per tutto il resto .
Per le pro..che dirti... formaggi(grana e parmigiano), carni bianche(ma anche qui.....) sgombro, salmone , uova , whey .

Infatti intendevo dire che ormai tutto è inquinato...

I formaggi son latticini e sappiamo quali danni causano...i pesci in scatola son pieni di mercurio...le uova devono essere biologiche...le whey son chimiche...

Dai basta scherzo io mangio di tutto ma mi fa ridere chi dice "questo no perchè..." e poi si crepa con gli integratori... Very Happy

infatti! Very Happy
e cmq un po' bisogna pure adattarsi

a volere tutto 'BIO' al 100% dovremmo vivere con Heidi, il nonno che munge le vacche, e le caprette che fanno 'Ciao'...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 EmptyVen Nov 19, 2010 10:04 am

spot86 ha scritto:
Giuseppecorso ha scritto:
novellino ha scritto:

Il problema non è solo per gli alimenti proteici , ma anche per tutto il resto .
Per le pro..che dirti... formaggi(grana e parmigiano), carni bianche(ma anche qui.....) sgombro, salmone , uova , whey .

Infatti intendevo dire che ormai tutto è inquinato...

I formaggi son latticini e sappiamo quali danni causano...i pesci in scatola son pieni di mercurio...le uova devono essere biologiche...le whey son chimiche...

Dai basta scherzo io mangio di tutto ma mi fa ridere chi dice "questo no perchè..." e poi si crepa con gli integratori... Very Happy

infatti! Very Happy
e cmq un po' bisogna pure adattarsi

a volere tutto 'BIO' al 100% dovremmo vivere con Heidi, il nonno che munge le vacche, e le caprette che fanno 'Ciao'...

Il BIO è una "sola", non esiste il biologico , non esistono le colture sotto campane di vetro , non esistono allevamenti sotto campane di vetro .
Tutto è "contaminato", e chi afferma il contrario , mente con consapevolezza .
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Alimentazione applicata al PL    Alimentazione applicata al PL  - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Alimentazione applicata al PL
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
 Argomenti simili
-
» Alimentazione pre-gara
» alimentazione pre e post allenamento
» Alimentazione giornaliera, può andare?
» Incognita sul fattore alimentazione
» Emorroidi,curarsi con l'alimentazione?

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Alimentazione e Integrazione-
Vai verso: