Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCercaRegistratiAccedi

Condividi
 

 Un saluto qualche domanda

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ascriviar



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 14.02.11

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyLun Feb 14, 2011 7:25 pm

Un saluto a tutti.
Avevo qualche curiosità riguardo al powerlifting
1 - quanta pausa viene fatta tra le serie?
2 - Muscoli come la schiena e le spalle o i bicipiti, vengono allenati nel powerlifting, mi spiego meglio, so che nel insieme di squat panca e deadlift, anche questi muscoli si utilizzano, ma mi chiedevo se li allenate con esercizi specifici.
Torna in alto Andare in basso
Leviatano89

Leviatano89

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 30
Località : ramingo su Miðgarðr

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyLun Feb 14, 2011 7:33 pm

Ascriviar ha scritto:
Un saluto a tutti.
Avevo qualche curiosità riguardo al powerlifting
1 - quanta pausa viene fatta tra le serie?
2 - Muscoli come la schiena e le spalle o i bicipiti, vengono allenati nel powerlifting, mi spiego meglio, so che nel insieme di squat panca e deadlift, anche questi muscoli si utilizzano, ma mi chiedevo se li allenate con esercizi specifici.

Ciao Ascriviar, benvenuto!

Per le domande tecniche c'è la sezione apposita, comunque posso dirti che se i tempi non sono impostati dal programma variano da un minimo di 30'' a circa 3', anche oltre se necessario, purché non superiori a 5'. Nel PL comunque sì, si allenano anche in muscoli piccoli anche se, ovviamente meno intensamente e dando loro minore importanza.
Torna in alto Andare in basso
http://prudvangar.wordpress.com/
Doc

Doc

Messaggi : 3023
Data d'iscrizione : 15.09.10
Età : 53
Località : Busto Arsizio (VA)

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyLun Feb 14, 2011 7:36 pm

Benvenuto!
Torna in alto Andare in basso
Hencas_193

Hencas_193

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 36
Località : ROMA

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMar Feb 15, 2011 7:16 am

ciao!
Torna in alto Andare in basso
https://www.youtube.com/user/Hencas193
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMar Feb 15, 2011 8:53 am

Ascriviar ha scritto:
Un saluto a tutti.
Avevo qualche curiosità riguardo al powerlifting
1 - quanta pausa viene fatta tra le serie?
2 - Muscoli come la schiena e le spalle o i bicipiti, vengono allenati nel powerlifting, mi spiego meglio, so che nel insieme di squat panca e deadlift, anche questi muscoli si utilizzano, ma mi chiedevo se li allenate con esercizi specifici.



......per caso vai di fretta? Laughing

non hai fatto in tempo a dirci un nome di battesimo, quanti anni hai e da dove scrivi e già chiedi di rest e programmi nel primo post della sez. di presentazione.
Leviatano ti ha risposto molto bene, per quanto fosse possibile in poche righe; ovviamente sono argomenti che vengono trattati ampiamente con post e articoli nelle varie sezioni tecniche, che poi è il succo dell'attività del forum.

Comunque, ciao e benvenuto cheers


_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Torna in alto Andare in basso
Ascriviar



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 14.02.11

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMar Feb 15, 2011 9:24 am

ho 23 anni, faccio pesi da 2 anni e mezzo, ultimamente mi sto interessando al powerlifting affascinato dalla potenza espressa dai suoi atleti.
Torna in alto Andare in basso
Maraz

Maraz

Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 39
Località : Lodi

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMar Feb 15, 2011 1:07 pm

Benvenuto!
Il collega Tonymusante è una miniera di buoni consigli, leggi i suoi articoli, i suoi post e credo che avrai già abbastanza risposte. Cool
Dal canto mio ritengo che con gli esercizi base (squat, panca, stacco) l'effetto allenante sia sufficiente. pirat
Esiste un mare di assistenziali, per prima cosa bisogna capire se li fai perchè "ti servono" o perchè "ti piacciono", in funzione di questo si potranno fare le corrette scelte.
Mi spiego meglio: allenare i bicipiti se sei un PLifter completo potrebbe non servirti per migliorare le prestazioni in gara, però quasi tutti li allenano per avere un bel volume di braccio. La scelta funzionale degli assistenziali invece prevede che si scelgano gli esercizi assistenziali per colmare quegli aspetti ritenuti "deboli" nell'atleta.
Torna in alto Andare in basso
Ascriviar



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 14.02.11

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMar Feb 15, 2011 4:39 pm

Mi spiegate come nasce il powerlifting, dei cenni storici.
In pratica, mi chiedevo come mai si è deciso di gareggiare con le 3 specialità, immagino per l'importanza che gli si da come esercizzi.
Torna in alto Andare in basso
Tonymusante
Admin
Tonymusante

Messaggi : 1471
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 57
Località : Roma

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMer Feb 16, 2011 9:29 am

tra i grandi esercizi multiarticolari le alzate di squat, panca e stacco sono quelle che coinvolgono le catene cinetiche più importanti e, nel loro insieme, le fasi di spinta e trazione della maggioranza dei muscoli del corpo.
Lo squat è il re degli esercizi per la parte inferiore del corpo: base per qualunque allenamento che riguardi la coscia nel suo insieme, gambe, glutei e lombari.
La bench press è l'esercizio di spinta per eccellenza che sintetizza in esso il lavoro di gran parte dei muscoli della parte superiore del corpo deputati a questo: pettorali, deltoidi nella porzione prevalentemente anteriore, tricipiti e intercostali, con intervento di trapezio e avambracci ed il lavoro di stabilizzazione degli antagonisti (schiena, parte superiore delle spalle ecc.).
Lo stacco è il principe della tirata, quindi in esso è racchiuso il lavoro di trazione dell'intera muscolatura del corpo: dai trapezi ai deltoidi posteriori, dal gran dorsale ai lombari ed ai paravertebrali, dai glutei alle cosce, per finire ai bicipiti ed agli avambracci; ognuno in misura diversa anche a seconda della tecnica adottata.
Conseguentemente "the three lifts" si completano vicendevolmente e rappresentano una delle massime espressioni del lavoro di forza massimale nella sinergia delle grandi catene cinetiche del lavoro muscolare del corpo umano.
La scelta degli esercizi, inoltre, distingue il powerlifting dal weigthlifting (sollevamento olimpico), dove vengono assunti ad emblema movimenti egualmenti ampi e completi ma fondati sulla forza esplosiva più che su quella massimale pura.
Infine squat, bench press e deadlift, in ottica agonistica e di prestazione di gara, sono movimenti la cui biomeccanica si presta favorevolmente al giudizio di un'esecuzione atletica competitiva rispetto ad altri esercizi multiarticolari: si pensi, ad esempio, se si dovesse giudicare la valdità di un movimento breve di rematore o l'affondo di un dip alle parallele oppure si pensi alle difficoltà ed alle pericolosità che presenterebbe una gara e conseguente valutazione sulla distensione lenta in piedi che - non a caso e soprattutto per tali motivi - è stata tolta dal programma olimpico a partire dai giochi di Monaco '72.


Detto tutto ciò Cool : ho volentieri fatto questo faticoso excursus per evitare che si pensasse che noi si voglia tirarci indietro nel fornire tutte le spiegazioni possibili e sperando, nel contempo, di aver soddisfatto parte delle tue curiosità.
Tuttavia capisci bene, come ti era già stato fatto notare, che non è possibile rispondere a domande così onnicomprensive in poche righe e affrontare discorsi così vasti sui massimi sistemi in un thread di presentazione o in una singola risposta ad un post. Surprised
Il forum è una comunità dove - come in altri posti - si entra, ci si ambienta, si conosce, si frequenta e si contribuisce imparando e fornendo a propria volta pareri.
Se avrai la pazienza di leggere i tanti articoli nelle varie sezioni, raccontando le tue personali esperienze e chiedendo consigli, caso per caso, vedrai che, nel tempo, troverai tu stesso risposte a molte domande che ora rivolgi e mano mano potrai affrontare argomenti sempre nuovi.
Il suggerimento è quello di aprire un diario con i tuoi allenamenti e le tue giornate, postare qualche video con le tue esecuzioni, leggere le sezioni tecniche postando domande al riguardo degli argomenti affrontati e aprendone di nuovi in base alle tue necessità. Vedrai che, così facendo, presto troverai e ti verranno date anche indicazioni su un programma da affrontare e su altre questioni che ti interessano prevalentemente.

Ciao e buona permanenza sul forum Wink

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Torna in alto Andare in basso
Maraz

Maraz

Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 39
Località : Lodi

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMer Feb 16, 2011 9:43 am

Tonymusante è saggio.
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 04.09.10
Età : 49

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMer Feb 16, 2011 11:31 am

tonymu-santO subito!
Torna in alto Andare in basso
https://fipl.forumattivo.com
Ascriviar



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 14.02.11

Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda EmptyMer Feb 16, 2011 11:38 am

Grazie mille Tonymusante, la tua spiegazione è stata molto esauriente e sei molto gentile.
Leggerò con pazienza e curiosità il forum
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Un saluto qualche domanda Empty
MessaggioTitolo: Re: Un saluto qualche domanda   Un saluto qualche domanda Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Un saluto qualche domanda
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Presentazioni-
Vai verso: